PGS SMILE2015/16
(Maschile)
Calcio a 11

TROFEO MAZZANTI/ORLANDI - 3a Edizione

Nell’ambito della manifestazione “TORNEI ESTIVI PGS” la PGS Smile a.s.d. indice ed organizza una manifestazionedi calcio giovanile a carattere regionale denominata “TROFEO MAZZANTI/ORLANDI - 3a EDIZIONE”.

La manifestazione si disputerà nel periodo 02 Maggio/05 Giugno 2016, prevedendo gare che saranno programmatenel rispetto dell’attività ufficiale F.I.G.C., che avrà naturalmente carattere prioritario assoluto.

Per partecipare occorre compilare la SCHEDA DI PARTECIPAZIONE ed inviarla via mail all’indirizzo torneipgssmile@gmail.com o via fax al numero 059.556415.

Le iscrizioni SI CHIUDERANNO venerd ì 01/04/16 O AL RAGGIUNGIMENTO DI N° 16 SQUADRE ISCRITTE.

Possono essere iscritti al Torneo un massimo di n° 25 atleti.

Quota di partecipazione

La quota di partecipazione al Torneo è pari ad € 200,00/squadra.

Modalità per l’ammissione al Torneo

La manifestazione è riservata a calciatori regolarmente tesserati F.I.G.C. per la stagione sportiva in corso.

Età minima: 15° anno compiuto anagraficamente (fatto salvo art. 34 comma 3 delle N.O.I.F.)

Età massima: nati dal 01/01/1997 (18° anno).

Fuori quota per le squadre che partecipano ai campionati Provinciali: massimo QUATTRO nati dal 01/01/1995.

Fuori quota per le squadre che partecipano al campionato Regionale: massimo TRE nati dal 01/01/1996.

Prestiti

Ad ogni società è consentito l’utilizzo in ogni gara ufficiale di n° UNO giocatore in prestito fino ad un massimo di n° TRE per l’intera durata del torneo (da precisare sull’elenco formazione consegnato all’Arbitro), purché accompagnati da regolare“nulla-osta” rilasciato dalla società di appartenenza, che non potrà essere compresa tra le partecipanti al torneo.

Formula di svolgimento

Il Torneo è articolato con una prima FASE A GIRONI, con gare di sola andata, seguita da una FASE FINALE ad eliminazione diretta (3 partite garantite) nella quale verrà disputata solo la Finale 1°/2° posto, le altre Semifinalistesaranno considerate classificate al 3° posto pari merito.

Sono previsti TROFEI per le PRIME QUATTRO SQUADRE classificate oltre al premio per li MIGLIOR MARCATORE.

Inizio e durata delle gare

L’inizio delle gare deve avvenire nell’ora stabilita e indicata nel calendario ufficiale. È previsto, in ogni modo, un tempo d’attesa di 15 MINUTI entro i quali la squadra dovrà essere schierata in campo con un organico di almeno SETTE atleti. In caso contrario, l’Arbitro non inizierà la gara e sarà partita persa per 0-3 con UN PUNTO di penalizzazione. Nel caso una formazione non si presenti o si ritiri durante una gara ufficiale del Torneo, la stessa verrà esclusa dallamanifestazione e dovrà versare una ammenda di € 70,00.

Le gare avranno durata di 35’ per tempo con un intervallo di 10’. Il controllo della durata dei tempi di gara è di esclusiva competenza dell’arbitro.

Nella Fase Finale qualora al termine dei tempi regolamentari si verifichi una situazione di parità si disputeranno DUE tempi supplementare di 10 minuti ciascuno, al termine del quale, in caso di ulteriore parità, si procederà all’esecuzione dei calci di rigore con le modalità stabilite dalle Regole di gioco e delle decisioni ufficiali F.I.G.C.

Attribuzione di punteggio

In ogni gara della FASE A GIRONI sono attribuiti i seguenti punteggi: punti 3 (gara VINTA ); punti 1 (gara PAREGGIATA); punti 0 (gara PERSA).

Al termine della FASE A GIRONI - in caso di parità fra due squadre - per stabilire l’ordine di classifica finale sarà osservato il criterio dello SCONTRO DIRETTO. Nel caso di ulteriore risultato di parità si terrà conto, nell’ordine, dei seguenti fattori: differenza reti; maggior numero di reti segnate; sorteggio.

Al termine della FASE A GIRONI - in caso di parità fra più di due squadre - per stabilire l’ordine di classifica finale sarà osservato il criterio della CLASSIFICA AVULSA e si terrà conto, nell’ordine, dei seguenti fattori: maggior numerodi punti nella classifica avulsa; maggior differenza reti nella classifica avulsa; maggior numero di reti segnate nella classifica avulsa; sorteggio.

Presentazione distinta prima dell’inizio delle gare

Le società partecipanti dovranno presentare all’organizzazione del Torneo, prima del suo inizio, l’elenco dei calciatori che intendono utilizzare, fino ad un massimo di 25. Ogni eventuale modifica alla SCHEDA ATLETI potrà essere effettuata direttamente la sera della prima partita del Torneo, termine ultimo dopo ilquale non saranno più consentite variazioni.

Nella distinta da presentare all’Arbitro prima della gara saranno indicati fino ad un massimo di 18 giocatori.

Sostituzioni

In qualsiasi momento della gara e indipendentemente dal ruolo, sono consentite n° 5 (cinque ) sostituzioni.

Parastinchi

L’utilizzo dei parastinchi è obbligatorio.

Direzione Gare

Tutte le gare eliminatorie relative alla FASE A GIRONI saranno dirette da Arbitri F.I.G.C./A.I.A. coadiuvati da guardalinee di parte (Dirigenti di Società); nelle gare di SEMIFINALE e FINALE sarà utilizzata la TERNA ARBITRALE;nel caso di defezioni improvvise per cause di forza maggiore di uno dei guardalinee, le società impegnate nella gara interessata dovranno mettere a disposizione dell’Arbitro il proprio guardalinee di parte.

Le squadre impegnate in tutte le gare ufficiali, nominate nel ruolo di squadra che “gioca in casa”, dovranno provvedere a garantire l’assistenza tecnica prevista all’Arbitro, coadiuvati dalla presenza del comitato organizzatore presso ogni sede di gara, facendosi quindi carico di quanto previsto dalle Regole di gioco della decisioni ufficiali F.I.G.C.

Squalifiche per somma di ammonizioni

Al giocatore che abbia ricevuto due ammonizioni è comminata la squalifica per una giornata di gara. Nella FASE FINALE saranno azzerate tutte le ammonizioni, rimanendo valide solo le squalifiche.

Squalifiche automatiche

I giocatori espulsi devono comunque ritenersi squalificati per almeno una giornata effettiva di gara, fatte salve eventuali altre sanzioni assunte dall’Organizzazione, da scontarsi nella gara successiva.

Modifica calendario - Spostamenti Gare e/o Orari

L’Organizzazione ha facoltà di modificare date e orari di qualsiasi gara per esigenze di carattere organizzativo, previa diretta comunicazione alle squadre interessate.

Comunicazioni Ufficiali

Tutti le Comunicazioni Ufficiali riguardanti le varie fasi del Torneo (calendario gare, risultati delle gare disputate, classifiche di girone e marcatori, provvedimenti disciplinari) saranno inoltrate a mezzo POSTA ELETTRONICA.

Reclami

Eventuali reclami non sono ammessi.

Norme finali

L’Organizzazione non è responsabile per danni e perdite o furti alle persone ed alle proprietà di qualsiasi partecipante al Torneo, ad eccezione degli Arbitri impegnati nella direzione delle gare, per i quali valgono le norme F.I.G.C.Inviando la SCHEDA DI PARTECIPAZIONE le squadre si impegnano ad accettare questo Regolamento; per quanto non previsto dal presente Regolamento, valgono le disposizioni dei Regolamenti Federali relative alla stagione sportivain corso. L’ignoranza delle norme del presente Regolamento non può essere invocata in alcun caso a discolpa dei fatti oggetto di procedimento disciplinare.

PGS Smile a.s.d. - Formigine, 18/01/2016